lunedì 13 dicembre 2010

Onore a chi scavalla il confine

Evviva.
Ecco a voi chi ha osato scavallare i confini del pensiero.
Ecco chi ha osato tanto.
Ecco chi vola sui fiori anche in questo quasi inverno.  

(In ordine di apparizione come nei film)
anonimo (Fra)
Tatà (Roma)
chiaralice

Siete state bravissim*.
Mandatemi una lettera virtuale a 
s punto selvaggia chiocciola gmail punto com 
con il vostro indirizzo di carta.
E nei prossimi giorni vi arriverà la busta colorata.


4 commenti:

nina ha detto...

yuppidu, io mi sento molto ape!
baci cuore d'oro e di petali

Se ha detto...

nina nina nina son felice!
La tua storia è bellissima e buonissima!

Facciamo una corsa sul bagnasciuga fino ad avere il fiatone, fino a quel tronco arenato! (ps: gli sgambetti non valgono, eh?)

Anonimo ha detto...

Volevo dedicare la mia vittoria alla mia mamma e al mio babbo, alla mia famglia che mi è stata vicina durante tutto questo tempo e a tutti quelli che mi conoscono!

Fra

Se ha detto...

Bene, grazie mille Fra per il tuo intervento, noi lasciamo spazio alle notizie del telegiornale e ci vediamo tra poco.
:D