martedì 19 ottobre 2010

Vele volanti

Veleggio.
Con le vele colorate.



Saprai che non t’amo e che t’amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un’ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

Io t’amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l’infinito,
per non cessare d’amarti mai:
per questo non t’amo ancora.

T’amo e non t’amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t’amo quando non t’amo

e per questo t’amo quando t’amo.

(Neruda)

4 commenti:

nina ha detto...

grazie

delle vele che volano
del t'amo, che resta

Se ha detto...

grazie a te...

:) un bacio.

Come sempre.

Anonimo ha detto...

la parola è un’ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

Se ha detto...

Anonimo: si sapeva già, no? è quello che fa paura no?o è il suo bello? certo vederlo scritto fa effetto...