lunedì 12 novembre 2007

La regina e l'anello

Un giorno scriverò la storia dei palazzi delle follia dove, la regina cattiva regna sovrana, perchè ha trovato un anello vecchio che crede dargli l’invincibilità.
E invece è un anello delle bottiglie di plastica.
Ma lei non lo sa.
Ancora non glielo dico, che non è quello che pensa.
Altrimenti mi uccide e il tempo non è ancora giunto.
Allora mi son trasformata in una pallina di fuliggine che trasporta il suo carbone, per produrre chissà cosa…giorno e notte in un lavorio indefesso… ma nessuno sa cosa si produce al buio.


Quando arriverà il tempo scapperò al sole e sarò io.
E mi metterò a ridere con la pancia all’aria e l’ombelico a testa in su.






Vuoi un bicchiere di spremuta fresca?

1 commento:

Anonimo ha detto...

QUANDO ARRIVERA' IL TEMPO, SCAPPERAI AL SOLE E SARAI TU!

PAZIENZA, FORZA, CORAGGIO E CUORE: TUTTE LE COSE CHE VALGONO, MERITANO DI ESSERE ATTESE.

C'MON !!!